Un weekend rilassante al glamping di Villa Eleiva, in Umbria


Il weekend dal 23 al 25 ottobre, grazie al blog tour #OliAMO ho scoperto e provato una soluzione ideale per godersi la natura senza rinunciare al comfort di dormire su un letto morbido e accogliente e concedersi una doccia calda e rigenerante a fine giornata, prima di gustarsi gli ottimi prodotti della cucina umbra!

Ho scoperto così il Glamping e più precisamente il Glamping di Villa Eleiva, a Montecchio.

Villa_Eleiva

Ma partiamo dall’inizio, cos’è il GLAMPING?

Glamping è una parola che mi piace tantissimo (come tutti i compound inglesi… scusatemi ma ho scritto una tesi in linguistica inglese ed è più forte di me 😀 ). Ma torniamo a noi… Glamping nasce dall’unione delle parole “camping” e “glamour” e diciamo che unisce il bello di vivere un soggiorno immersi in contesti naturali mozzafiato e la comodità di dormire in vere e proprie mobile home, quindi dotate di ogni comfort. L’attenzione ai dettagli, sia per quanto riguarda i materiali utilizzati che i prodotti offerti, che provengono direttamente dalla terra, è speciale e rende il soggiorno piacevole e particolare!

Io l’ho provato, ne sono rimasta così entusiasta che ci tengo proprio tanto a raccontarvelo…

Glamping_villa_eleivavillaeleiva

Il Glamping a Villa Eleiva: dove i sensi sono i protagonisti!

Appena ho letto sul sito web del Glamping la frase: “dove i sensi sono i protagonisti…” avevo intuito fosse qualcosa di speciale, ma non pensavo così tanto…

Villa Eleiva si trova in Umbria, accanto a uno dei borghi più belli d’Italia: Montecchio in provincia di Terni. Completamente immerso nella natura, offre 4 lodge situati nell’uliveto di 7 ettari circa che circonda il complesso. Tutte le case mobili sono costruite con materiali naturali come il legno e costituite da un patio privato e da grandi finestre per dare continuità visiva del paesaggio. Una delle cose che più mi ha colpita, oltre a svegliarmi e ammirare l’alba dall’uliveto immersa nel silenzio meraviglioso della natura, è stata la cromoterapia. Presente infatti sia in camera che in bagno aiuta a creare un’atmosfera rilassante e rigenerante soprattutto a fine giornata!

Oltrei ai lodge, Villa Eleiva offre una serie di servizi che rendono il soggiorno completo, come il ristorante, la piscina da dove si può ammirare l’intero paesaggio, il noleggio di auto elettriche, 5 posti auto coperti ed infine, Villa Eleiva è il primo Glamping in Italia dove vivere e praticare l’esperienza del food hunting volta a far scoprire i sapori tradizionali e autentici della cucina umbra in un contesto di paesaggi naturali unico!

Finora ho parlato di Villa Eleiva, ma forse avrei dovuto utilizzare i due nomi che hanno dato vita a tutto ciò, Daniela e Massimo, due persone che con il cuore e la voglia di regalare qualcosa di veramente speciale gestiscono questa attività turistica ed il suo oliveto da cui nasce un olio da favola.

tavola_villaeleiva

cibo

Dove si trova Villa Eleiva

Villa Eleiva, si trova accanto a uno dei borghi più belli d’Italia, Montecchio. Di Montecchio me ne sono completamente innamorata, è uno di quei paesini dove ancora le persone ti salutano per strada, dove c’è ancora molta attenzione per l’artigianato e i prodotti locali e dove è possibile passeggiare per le sue stradine ammirando angoli stupendi. Nei dintorni di questo meraviglioso borgo umbro, inoltre potrete provare la bontà e il gusto squisito dell‘olio delle colline che lo circondano nonché gustare i prodotti tipici come il pampepato, i salumi e i formaggi tipici della zona.

montecchio2

Daniela e Massimo vi aspettano a Villa Eleiva da metà giugno a metà ottobre. Attenzione! Un weekend qui crea dipendenza … poi non potrete più farne a meno! Io vi ho avvisati 🙂

 

The following two tabs change content below.
Travel blogger con un piede per terra e l’altro in volo, non riesce a star ferma più di due minuti nella stessa posizione. "If you can dream it, you can do it" di Walt Disney è la frase che giustifica ogni sua idea e scelta di vita. Viaggia. Scrive. Sorride sempre e ascolta musica. Ama sognare ad occhi aperti e svegliarsi presto la mattina. Viacolviaggio è il nome del suo blog!